Si può senz’altro ritenere che la serie di teorie che vanno sotto la voce di “scie chimiche” sia in gran parte ispirata ed alimentata dal fenomeno delle scie di condensazione prodotte dai gas di scarico degli aerei in volo.
D’altra parte la visibilità delle scie di condensazione è presumibilmente aumentata a partire dagli anni ‘90 (cioè da quando sono stati introdotti i motori turbofan high-bypass) e questo può essere stato uno degli elementi che hanno favorito il diffondersi di queste teorie; ciò insieme all’altro fattore determinante costituito dalla disponibilità e facilità di accesso a qualsiasi tipo di informazione (e fandonia) attraverso la rete internet ed il web.

mercoledì 24 agosto 2011

CannaDay


 
Zret ha detto...
Segnaliamo che su Sanremo, alcuni Canadair (aerei per lo spegnimento degli incendi) stanno diffondendo scie chimiche. Forse hanno appicato dei roghi ed ora fingono di spegnerli. I velivoli non prendono l'acqua dal mare. Invitiamo attivisti di Sanremo a fotografare i Canadair.
Hanno visto passare dei Canadair, sicuramente a bassa quota... con le loro criteri di misurazione volavano a pelo d'acqua o meglio in immersione con lo snorkel per i motori.

Allora:
a) hai visto le scie chimiche uscire dal Canadair? Fatta una foto?... no non credo!
b) non prende acqua dal mare? Hai visto il Canadair decollare spruzzare e quindi atterrare non fare rifornimento d'acqua quindi è ripartito ha rispruzzato ed è riaterrato?... nooo!
c) fingono di spegnere gli incendi, bene significa che continueranno a bruciare all'infinito!

Ok fin qui ci siamo, sono le solite minchiate quotidiane che ultimamente vi vengono molto meglio rispetto al passato, probabilmente le canne che vi manda corrado hanno migliorato il vostro talento cialtronesco.
Ma perchè chiedere agli attivisti di Sanremo di fotografare i Canadair?

Due imbecilli che non siete altro, gli attivisti di Sanremo siete solo VOI DUE!!!
Quindi coppia di attivisti, ricercatori, indipendenti, babbei e sparacazzate: spostate il culo dalla seggiola e andate a fare le foto agli aerei che spengono gli incendi tra Apricale e Bajardo, proprio dietro casa vostra.

.
.
.

9 commenti:

The Foe-Hammer ha detto...

Ha ragione il professore acconguagliato zret, i Canadair spargono il pericolosissimo monossido di diidrogeno !!!

ROTFL

Skeptic - M.Agnoletto ha detto...

LOL!

Nico ha detto...

In realtà ci sono un altro paio di "passivisti" di Sanremo.
C'è sempre Franco Scarpa (meglio noto come pirata pantani) e un essere pelato e peloso che si dice amico dei marcianò e che vorrebbe pestare Wasp (tutti bravi a prendersela con bambini e anziani questi qui).

The Foe-Hammer ha detto...

Ma che fine ha fatto lo Scarpa ?
Nico chi e' l'essere pelato e peloso che si dice amico dei marcianò ?

Nico ha detto...

Il mozzo non so dove sia finito.

L'amico sanremese si chiama maximiliano.

cerca il nome su google clicca il primo risultato di facebook.

RB211 ha detto...

Il pirata si è dimesso da tempo quindi non conta più, l'altro tizio non lo conoscevo affatto e se non commenta da loro non vale neppure lui.
(quali nick usa su blogger, fb o youtube?).

The Foe-Hammer ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
The Foe-Hammer ha detto...

L'ho visto tra gli amici di Rosicario, di faccia gli somiglia.
Tra le sue info c'è questa :

Anno di laurea/diploma: 1992 · in fan cazzistica · Risolutore

Secondo me è un burlone ;-)

LOL

Nico ha detto...

RB221,
non saprei. Quel nome è saltato fuori da uno degli screenshot che mi manda un idiota seguace dei fratelgonzi per cercare di farmi arrabbiare, penso. Io invece mi faccio delle sane risate a leggere quelle cagate e non ho nemmeno il disturbo di andarmele a cercare.