Si può senz’altro ritenere che la serie di teorie che vanno sotto la voce di “scie chimiche” sia in gran parte ispirata ed alimentata dal fenomeno delle scie di condensazione prodotte dai gas di scarico degli aerei in volo.
D’altra parte la visibilità delle scie di condensazione è presumibilmente aumentata a partire dagli anni ‘90 (cioè da quando sono stati introdotti i motori turbofan high-bypass) e questo può essere stato uno degli elementi che hanno favorito il diffondersi di queste teorie; ciò insieme all’altro fattore determinante costituito dalla disponibilità e facilità di accesso a qualsiasi tipo di informazione (e fandonia) attraverso la rete internet ed il web.

sabato 22 gennaio 2011

straker is back

Ci ho messo un po' di tempo per riattivare il blog perché si erano formate delle fastidiose ragnatele dappertutto a causa dell'assenza di novità sciachimistiche del nostro prode comandante straker, eh ce ne è una anche sul tasto NWO... clank, ecco adesso è a posto.

Il motivo di questo post è modesto ma degno di nota.
In genere quando straker deve fornire delle spiegazioni sui fenomeni commentanti dai lettori del suo blog le spara sempre grosse, specialmente quando sono cose normali.

Allora, il signor Gianluca comunica questo incredibile fatto:
Gianluca ha detto...


O.T. qui a Torino non ho visto ne aerei ne scie oggi ma ora sia a destra che a sinistra del sole simpatici bagliori arcobalenati...però ho visto un aereo bianco a bassissima quota,che credevo stesse per atterrare compier strane manovre,per poi allontanarsi nuovamente, era davvero basso, 500 metri forse...non vorrei che si ingegnassero per rendere completamente invisibili quelle sostanze chimiche che rilasciano
Nemmeno due minuti e straker fornisce la spiegazione
Straker ha detto...


Per rendere non visibili o poco visibili i prodotti irrorati usano gli ultrasuoni.

e poi...
Straker ha detto...


Patent Us 20100043443 - Cancellare le contrails

Questo brevetto chiarisce la presenza di velivoli a bassissima quota che rilasciano prodotti chimico-biologici senza però mostrare apparentemente traccia del loro sporco lavoro.


Beh, leggetevi molto attentamente quel documento perché spiega con estrema precisione nei minimi dettagli cosa sono le scie di condensazione, gli effetti collaterali che in certi casi provocano con la formazione di cirri indotti, come funzionano i motori turbofan, perché si formano e soprattutto:
l'invenzione brevettata serve per "...ridurre o evitare la condensazione dell'acqua, la formazione di particelle di ghiaccio o la disintegrazione delle particelle di ghiaccio..." allo scopo di ridurre o annullare completamente la formazione delle scie di condensazione.

Stiamo parlando di ACQUA e GHIACCIO. 
Un brevetto/invenzione del febbraio 2010 ieri lo stavano già utilizzando a Torino?!?!

Il documento è pieno di sorprese, addirittura enfatizzano la validità della loro invenzione ad ultrasuoni perché nel passato ci sono stati tentativi dove hanno cercato di eliminare le scie di condensa con sostanze chimiche ma hanno ottenuto dei risultati insoddisfacenti...
CHE BEFFA!!!

In questi casi lui parlerebbe di autogol.

7 commenti:

frankbat ha detto...

RB211, attento a definire babbeo lo strakkino.
I babbei, quelli veri, si potrebbero offendere.

E comunque babbeo e' poco, per una figura cosi' di m....!

PalleQuadre ha detto...

Quindi è convinto che gli ultrasuoni distruggano le sostanze chimiche?

Ma io mi chiedo, queste scie chimiche sono distrutte dal quarzo, e il pianeta ne è pieno, vengono distrutti dagli ultrasuoni, insomma, per essere un megacomplotto ordito per sterminare la popolazione difendersi è molto facile.

Perchè distruggere significa distruggere, quindi rendere inerte

longaclimb ha detto...

Riesce a raccontare una quantità inumana di stronzate, è proprio senza vergonga

Anonimo ha detto...

strakkino è solo un povero deficiente

Margotti Street ha detto...

"straker is back"
... e non se ne sentiva proprio la mancanza!

Anonimo ha detto...

Ciao!
Intanto complimenti per l'ottimo blog, sempre divertente, ben documentato e piacevole da leggere... e quindi l'immancabile domanda: ma adesso è chiuso?
E' un peccato, mi piaceva molto, daquando ho scoperto questo universo di blog mi accorgo che molti sono ormai chiusi :'(
In ogni caso buon proseguo per tutto e ancora complimenti!

Nicholas

RB211 ha detto...

Ciao Nicholas,
grazie per le belle parole, il blog non è chiuso, purtroppo il suo padrone si era un po' stancato di seguire questa mandria di boccaloni sciachimisti che come i bambini dell'asilo credono ancora ad una fantastica favola.
Inoltre, rosario marcianò per un certo periodo ha avuto altri pensieri e non ho voluto infierire.

Tuttavia negli ultimi tempi straker & c. stanno riprendendo vigore con esilaranti idiozie da incorniciare.
Prima o poi riprenderò il discorso da dove l'avevo lasciato.

N.B. Mi spiace di aver risposto dopo un mese e mezzo.