Si può senz’altro ritenere che la serie di teorie che vanno sotto la voce di “scie chimiche” sia in gran parte ispirata ed alimentata dal fenomeno delle scie di condensazione prodotte dai gas di scarico degli aerei in volo.
D’altra parte la visibilità delle scie di condensazione è presumibilmente aumentata a partire dagli anni ‘90 (cioè da quando sono stati introdotti i motori turbofan high-bypass) e questo può essere stato uno degli elementi che hanno favorito il diffondersi di queste teorie; ciò insieme all’altro fattore determinante costituito dalla disponibilità e facilità di accesso a qualsiasi tipo di informazione (e fandonia) attraverso la rete internet ed il web.

giovedì 9 settembre 2010

Esso si autodenuncia disinformatore prezzolato





Dunque vediamo un po' (mi riferisco ad esso, non al fratello):


  • Tanker Enemy esiste dal 3 giugno 2006
  • Fino ad oggi esso ha pubblicato circa 1.200 articoli
  • Dal 3 giugno 2006 ad oggi ha pubblicato 1 articolo ogni 1,3 giorni
  • Nei suoi post esso ha inserito circa 10.800 commenti
  • Dal 3 giugno 2006 ad oggi esso ha inserito circa 7 commenti al giorno
  • Gli 11.000 circa commenti totali di esso sono così distribuiti:
  • 1.663 il lunedì
  • 1.607 il martedì
  • 1.614 il mercoledì
  • 1.649 il giovedì
  • 1.554 il venerdì
  • 1.281 il sabato
  • 1.447 la domenica
  • I suoi commenti sono distribuiti nelle seguenti fasce orarie:
  • 5.425 commenti dalle 08.30 alle 18.00
  • 5.390 commenti negli altri orari


"Lavora" intensamente sul blog dal lunedì al venerdì (sabato e domenica si prende qualche ora di svago): Se lavorasse davvero dovrebbe essere il contrario


"Lavora" intensamente sul blog dalle 8.30 alle 18.00 (negli altri orari addirittura un po' di meno): Se lavorasse davvero dovrebbe essere il contrario

Allora Mario Vega ha proprio ragione!



Ebbene, tutto questo solo per Tanker Enemy!



Poi ci sono gli altri blog, l'attività di consultazione di tutti i siti internet, i blog, i forum, facebook, youtube, fare i filmini, i montaggi video, registrazione delle telefonate senza consenso, email, censura dei commenti, eeeehhhhh....


Allora quanti soldi ti dà l'N.W.O. ogni mese per sostenere la tua intensissima attività di disinformatore di quei quattro babbeoni dei tuoi lettori?


7 commenti:

Oggi le Scie Comiche ha detto...

Grande!!!!

appenao ho un attimo libero lo rilancio.

Anonimo ha detto...

La logica non fa una piega. Lo sterkorario dedica tutto il giorno ai suoi blog per cui o è davvero pagato da qualcuno per disinformare oppure da essi ricava quel tanto che gli serve da vivere. In questo caso deve premurarsi di acquisire sempre nuovi utenti e per farlo non esita a ricorrere ai taroccamenti per i quali è tristemente famoso.
Rosario Marcianò sei un buffone!

Anonimo ha detto...

Siccome, a differenza sua, IO LAVORO, appena ho un minuto rilancio anche io il Post.

Fioba non loggato in macchina con il portatile di ritorno da Altopascio

Anonimo ha detto...

Questo è un post da diffondere il più possibile

Skeptic ha detto...

Tanto c'è il fratello che porta a casa i soldi delle MIE tasse.

Paolino ha detto...

E' proprio quello che fa incazzare pure me, suo fratello è pagato anche con i soldi delle MIE tasse

longaclimb ha detto...

Non che sia un esperto di informatica quindi probabilmente mi sbaglio

tutti i suoi domini sono registrati a pagamento e probabilmente paga anche l'host di qualche sito.
Tutti i siti e i domini fanno capo ad un servizio proxy a pagamento in modo che in caso di causa legale sia più difficile attribuirgli la responsabilità giuridica delle sue diffamazioni (ma posso anche sbagliare) comunque il servizio proxy non costa poco.
Tutti i suoi siti hanno un banner per ricevere donazioni

Cosa gli costerà mantenere tutto questo? non credo poco.
il tornaconto è scontato